Scarica ora !Gratis DaVinci Resolve 14 per Mac OSX o Windows !

Apple iMac Retina 27″ con schermo da 5K – 3840 x 2160 ben 14,7 milioni di pixel, Thunderbolt 2 e nuovi processori

Schermata 2014-10-17 alle 02.43.41
Apple ha presentato il nuovo iMac da 27″ con display Retina 5K, lo schermo con la più alta risoluzione al mondo e ben 14,7 milioni di pixel. Con questa incredibile risoluzione, il testo appare più nitido che mai, i video sono incredibilmente realistici e le foto mostrano ancora più dettagli. Con i più recenti processori quad-core, grafica ad alte prestazioni, Fusion Drive e Thunderbolt 2, iMac con display Retina 5K è l’iMac più potente di sempre: il display migliore della storia unito al computer all-in-one migliore della storia. iMac con display Retina 5K offre un’esperienza utente incredibilmente coinvolgente.

Con una risoluzione di 5120×2880, iMac con display Retina 5K ha quattro volte più pixel dell’iMac da 27″ standard e il 67 percento di pixel in più rispetto ad un display 4K. Il testo è ultranitido proprio come sulla carta stampata e le foto sono ancora più belle, con il dettaglio al pixel. In app come Final Cut Pro X, si possono visualizzare video 4K alla massima risoluzione e avere ancora ampio spazio per altri contenuti e strumenti di ritocco. Il display del nuovo iMac da 27″ è stato progettato per garantire prestazioni elevate, consumi ridotti e qualità di visualizzazione eccellente. 

Schermata 2014-10-17 alle 02.47.01

Tra le novità di rilievo dell’iMac da 27″ con schermo Retina appena presentato non solo il processore (core i7 fino a 4Ghz) ma anche le schede video. La spaventosa risoluzione di 5120×2180 pixel è gestita dal processore grafico AMD Radeon R9 M290X con 2GB di memoria RAM o, in alternativa (selezionabile come opzione in fase d’ordine) dall’AMD Radeon R9 M295X con 4GB di memoria GDDR5. Il Mac gestisce appieno la risoluzione nativa e anche un display esterno con risoluzione fino a 3840 x 2160 pixel.

Apple spiega che le schede video di AMD sono in grado di offrire elevate prestazioni (fino a 3.5 teraflops), permettendo di guardare senza problemi filmait, crearli, giocare, progettare e ottenere “grafica 3D ultra realistica”. Le schede video R9 sono pensate da AMD per il mondo del gaming e non solo, sfruttano architettura a 28nm, supportano tecnologie OpenGL e OPenCL, elevatissime velocità di clock, architettura GCN in grado, a detta del produttore “di polverizza le prestazioni delle normali GPU”.

Per quanto riguarda il display, Apple spiega che è stato progettato per “garantire prestazioni elevate, consumi ridotti e qualità di visualizzazione eccellente”. L’iMac da 27″ con display Retina 5K usa un pannello con oxide-TFT, a detta ancora di Apple “meticolosamente realizzato per offrire una perfetta luminosità dello schermo, da un angolo all’altro”.

Uno specifico timing controller (TCON) progettato da Cupertino gestisce tutti i 14,7 milioni di pixel. Apple spiega ancora che l’iMac sfrutta LED “altamente efficienti” e si avvale della passivazione organica per migliorare la qualità dell’immagine e ridurre i consumi del 30 percento, pur con quattro volte più pixel alla stessa luminosità. Per migliorare il contrasto è sfruttato un nuovo processo di allineamento fotografico e uno strato di compensazione per offrire “neri più neri” e “colori più vivaci da ogni angolo di visualizzazione”. Ogni iMac con display Retina 5K viene calibrato utilizzando tre spettroradiometri all’avanguardia.

Il prezzo di partenza di 2.629 euro si riferisce alla versione con chip Intel Core i5 quad-core a 3,5 GHz, Turbo Boost fino a 3,9 GHz, mentre con 250 euro in più si avrà accesso alla versione Intel Core i7 quad-core a 4,0 GHz, Turbo Boost fino a 4,4 GHz. E’ possibile acquistare iMac con display Retina 5K direttamente dal nostro sito BL2Store.

Add a Comment